Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘degustazione’

Non potevo perdermi a Roma Vini Naturali ….  la presenza di quei piccoli produttori di nicchia, che abbracciando un metodo il più possibile naturale, permettono ai nostri palati di ampliare e mettere in discussione ogni certezza gustativa omologata.

L’ampia varietà  di sensazioni olfattive e gustative dei vini che ho degustato e la gentilezza dei produttori, hanno ripagato la stanchezza del viaggio.

Ho trovato particolarmente interessante JAKOT 2004 di RADIKON che altro non è che il tokay friulano, furba e fantasiosa l’inversione delle lettere, la sua interpretazione è molto particolare  intenso ed ampio, abbraccia sensori di frutta a polpa bianca matura e sentori tostati dolci. In bocca è avvolgente e ben equilibrato.

Il SAUVIGNON 2006 di FRANCO TERPIN  mi ha sorpreso per la complessità dei suoi sentori perfettamente in equilibrio fra loro, in bocca corposo e avvolgente.

DONNA ROSA  2008 uva passerina 100%  e  il CESANESE DEL PIGLIO 2008 prodotti da La VISCIOLA  piccola azienda di poco più di 1 ettaro che fin dal 2006 ha scelto di affidarsi  alla  biodinamica.

Passerina 2008 La Visciola

Altri due prodotti che hanno da parlare di sé sono sicuramente il BIANCO 2007 (malvasia bianca di candia) e l’ARIETO 2007 (vermentino) di MASSAVECCHIA.

Che  eleganza  la BARBERA di CAPPELLANO e il suo BAROLO FRANCO DI PIEDE!!

Che carattere Il SP68 e il FRAPPATO di ARIANNA OCCHIPINTI.

Condivido inoltre la piacevolezza del FARO di BONAVITA che ho asssaggiato insieme a Marina così come  il TERRE SILVATE e  GLI EREMI tutti  e due VERDICCHIO dei Castelli di Jesi Class. Sup. LA DISTESA indicatomi da Evelina.

Tra un assaggio di gastronomia slovena e  salumi di carne d’Orso.. forse BIO!!!!!?? con gran piacere e sorpresa ho apprezzato particolarmente i vini di JOSKO RENCEL,  il REFOSCO 2005 e la versione PASSITO.

A proposito di gastronomia vorrei far i complimenti all’organizzazione perché i banchi di assaggio di formaggi e salumi sono stati un’ottima idea e da evidenziare  il Lardo spettacolare del LO SPICCHIO di Campiglia d’orcia (SI) certificato biologico,  il CASTELLINO latte vaccino della latteria Perenzin, il PUZZONE DI MOENA DI MALGA  Centro Operativo Formaggi Trentini tutti distribuito da Valsana e infine i pomodorini secchi e i carciofi dell’Antica Enotria di Luigi Di Tuccio .

Peccato che il tempo a disposizione sia volato via e i prodotti da assaggiare veramente tanti.

Comunque bellissima esperienza condivisa con  il gruppo iovino e tutti i produttori e amici.

…Simone hai proprio ragione  a Firenze manca un evento tutto al naturale!!!!!!!!

Read Full Post »

Florence Wine Event è la rassegna enologica che animerà l’Oltrarno fiorentino venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre 2009. Tre giorni, dedicata al vino e non solo

Florence Wine Event è la rassegna enologica che animerà l’Oltrarno fiorentino venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre 2009. Tre giorni, dedicata al vino e non solo

Venerdì 25 Settembre

ore 18,00

Piazza Demidoff -San Niccolò

Seminario e degustazione

guidate dal sommelier informatico

Andrea Gori

solo 25 posti

( 20,00 euro)

info e prenotazioni cell. 339 2603865

La degustazione eccezionalmente promossa da Renaissance deve servire in qualche modo ad avvicinare e comprendere una filosofia di produttori accomunati da un modo di lavorare in vigna e cantina rispettoso dell’ambiente , delle persone che vi lavorano e di chi poi acquisterà i prodotti. Ne risultano vini dalla spiccata personalità, capaci di emozionare e interpreti straordinari ciascuno del proprio territorio.

La degustazione partirà da  bianchi di  regioni differenti prodotti con uve internazionali e autoctone  per poi seguire con due batterie di vini rossi la prima che ospiterà  regioni differenti ma ognuna ben rappresentata  per poi finire il nostro viaggio  in Toscana dove regneranno i vini prodotti da uve  Sangiovese.

  1. Donna Rosa IGT Passerina del Fusinate 2008 Az Agr La Visciola
  2. Canestrino IGT Toscana Bianco 2007 Fattoria Cerreto Libri
  3. Perpolio DOC Oltrepò Pavese Chardonnay 2007 Fattoria Mondo Antico
  4. Filagnotti Gavi di Tassarolo DOCG 2006 Cascina degli Ulivi
  1. Priore Cesanese del Piglio DOCG 2008 La Visciola Az Agr
  2. Sinodo DOC Oltrepò Pavese Rosso 2007 Fattoria Mondo Antico
  3. Barbera d’Asti DOC 2007 Agricola I Tre Poggi
  4. Nibiô  Dolcetto Monferrato DOC 2006 Cascina degli Ulivi
  1. Montecucco DOC Sangiovese 2007 Az Agr Campinuovi
  2. Terra e Cielo IGT Toscana Rosso 2006 Fattoria Castellina
  3. Sangiovese Superiore Riserva DOC Romagna 2005 Paolo Francesconi Viticoltore
  4. Helichrysum Brunello di Montalcino DOCG 2004 Az Agr San Polino

www.florencewinevent.com info@florencewinevent.com

Read Full Post »