Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Sicilia’

Siamo ultimamente tutti presi da Nerello Mascalese o Catarratto, mineralità e solarità, coppole e polpi sbattuti sugli scogli. Noi orfani di un mondo agricolo e contadino, con i nostri “lussuosi” agriturismi, ricerchiamo quel po’ di verità social-contadina. Oggi la Sicilia del vino sforna dei veri campioni; intendiamoci anche da loro il trend del vino bombolone mica è finito, tuttavia il vento che proviene dall’Africa ci racconta di storie belle e vini buoni. Leggetevi quindi questo bell’articolo su Intravino, l’escalation è appena iniziata…

Dimenticavo di darvi le parole d’ordine dei prossimi 2 anni: Etna, Catarratto o Carricante, Nerello Mascalese…e soprattutto non dimenticate mai di evidenziare le analogie con la Borgogna!!!

Read Full Post »

 

 

Roma, Vini Naturali.

Dopo essermi imbattuto in questa bella etichetta, che riporta il nome dell’ Azienda,  mi è scattatta una molla in testa e non riuscivo a ricordare dove avevo già visto questo vino. Mistero svelato, assieme al titolare dell’azienda: il mese scorso questo articolo  di Pardini sicuramente incuriosiva il palato e l’intelletto. Soprattutto l’uvaggio, Catarratto in purezza, al posto dei più noti e proposti Inzolia e Carricante; vitigno largamente coltivato nell’isola ma che spesso finisce per costituire dei blend.

 

Grappolo di Catarratto Lucido

Dopo averlo bevuto, e confesso con molta gioia,  rimango stupito per le sensazioni che non ti aspetti e che sono legate alla bellezza dell’isola; ricordliamoci che la Sicilia è anche collina ed altura, pietrosità e dal nome dell’azienda direi anche che non mancano venti che asciugano e raffreddano. Alta l’acidità che porta con se fiori gialli, susina e note pietrose, bello il rimbalzo finale che ricorda gli Agrumi, sembra di stare in mezzo a frutteti diversi sempre con la costante di un’assoluta solarità che, credo, grazie ad un’ottima esposizione “riparata”, matura ma non cuoce i grappoli. Il vino che ci viene regalato è vibrante e di un’incredibile beva e soprattutto, cosa che adoro, non si concede mai a svogliate tentazioni di dolce rotondità.

 

Allevamento ad Alberello

 PORTA DEL VENTO

Read Full Post »